Giovedì 19 Maggio 2016, presso il centro sportivo di Collecchio alle ore 17:00, si terrà un incontro di calcio "dimostrativo" tra la compagine del Parma Calcio 1913 e quella della Nazionale Italiana Trapiantati.

L'evento volto alla sensibilizzazione sui temi della donazioni degli organi, tessuti e cellule è organizzato dalla Sezione A.I.D.O Provinciale di Parma e con il contributo della ditta Chiesi Farmaceutici.

L'invito è ovviamente quello di partecipare numerosi!

La legge finanziaria prevede la possibilità per il contribuente di destinare, senza oneri aggiuntivi, il 5‰ della tassazione Irpef ad associazioni di volontariato, di promozione sociale, alle onlus, a istituti di ricerca.

I soggetti beneficiari del 5‰ sono diversi da quelli dell'8‰ e pertanto la scelta della destinazione del 5 per mille non esclude quella dell’8 per mille: entrambe le opzioni possono essere espresse.

5x1000 A.I.D.O.
Per scegliere l’A.I.D.O. - Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule quale destinatario del 5‰, nella prossima dichiarazione dei redditi (modello integrativo CUD, 730 e Unico) è sufficiente mettere la propria firma nel riquadro dedicato al: “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10, c. 1, lett a), del D.Lgs. n. 460 del 1997” ed inserire il CODICE FISCALE dell’A.I.D.O.: 800 23 51 01 69 nell’apposita riga.

Il Ministero della Salute, insieme alle Associazioni di settore e al Centro Nazionale Trapianti promuove, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, la XIX edizione della “Giornata Nazionale Donazione e Trapianto di Organi e Tessuti” (29 maggio 2016).

La Giornata, arricchita da manifestazioni ed eventi, ha anche il sostegno e la collaborazione delle Regioni e Province Autonome, gli Enti Locali e le Istituzioni sanitarie.

Gli scopi e gli obiettivi dell’iniziativa:

  • informare e sensibilizzare la popolazione sulle tematiche della donazione e trapianto di organi;
  • promuovere una costante presa di responsabilità delle Istituzioni per rispondere ai bisogni dei cittadini in attesa di trapianto;
  • sviluppare una corretta informazione in tema di prelievo e trapianto di organi da parte dei mezzi di comunicazione;
  • infondere una migliore e più diffusa consapevolezza del ruolo di ogni cittadino e del diritto di manifestare la propria volontà;
  • incrementare le registrazioni di dichiarazioni di volontà positive;
  • ridurre le opposizioni al prelievo;
  • aumentare il numero di trapianti.

La Giornata della Donazione rientra tra le iniziative della campagna di sensibilizzazione, caratterizzate dall’integrazione tra diversi strumenti e strategie di comunicazione (spot, sito internet, materiali info/formativi, ecc.), pianificate ad un tavolo comune promosso e coordinato dal Ministero della Salute, al quale partecipano, oltre al Centro Nazionale Trapianti, le associazioni di settore più rappresentative a livello nazionale.